Intercettazioni, Vicari: bene stop abuso di intercettazioni. Finalmente una normativa chiara che non penalizza magistratura

“Quello approvato oggi dal Consiglio dei ministri è senz’altro un ottimo punto di partenza non certo per limitare la libertà di stampa ma per porre un argine all’abuso che fin troppo spesso provoca sui mezzi di informazione una gogna mediatica spesso basata sulle trascrizioni irrilevanti” così la senatrice di AP Simona Vicari, commentando l’approvazione del c.d. decreto intercettazioni di oggi in Consiglio dei Ministri. “Dopo anni di dibattiti anche aspri che hanno diviso sia la politica che l’opinione pubblica, finalmente, si è riusciti a regolamentare l’uso delle intercettazioni con un testo equilibrato e che preserva, e senza ostacolarla, l’azione degli inquirenti. E’ un primo ma fondamentale passo: dopo decenni siamo riusciti a squarciare un velo ” conclude la senatrice di AP.

Share This: