Giustizia: dalla Sicilia 6mila firme per petizione Ucpi su separazione carriere giudici

Con 6mila firme la Sicilia è stata la Regione che ha contribuito con il maggior numero di sottoscrizioni alla proposta di legge d’iniziativa popolare lanciata dall’Unione delle Camere Penali per la separazione delle carriere in magistratura. È il segno della grande attenzione che nella mia Regione c’è sul tema, ma più in generale sul funzionamento del sistema giustizia stesso. Infatti, la separazione delle carriere può rappresentare una valida soluzione alla lentezza dei processi, che proprio nel nostro Paese, come confermato dalla stessa Ue, ha raggiunto livelli cronici. Ed una giustizia più veloce è anche un elemento importante per rafforzare il senso di fiducia dei cittadini nelle Istituzioni giudiziarie. Seguirò, perciò, con attenzione il prosieguo della campagna dell’Ucpi ed una volta depositata in Parlamento la proposta di legge, mi attiverò affinchè queste migliaia di firme possano trovare rapidamente soddisfazione e riscontro in una normativa che finalmente sancisca due percorsi separati per giudici e pm.

Share This: