Pensioni: il Governo è stato rapido ed efficace

rivalutazione-pensioni-2015

“Sul tema pensioni il Governo, ancora una volta, ha dato dimostrazione di saper fronteggiare un’emergenza in modo rapido ed efficace senza demagogia e nel rispetto del patto di stabilità. La sentenza della Corte Costituzionale ha aperto un vuoto normativo che l’esecutivo si è già impegnato a colmare in tempi rapidi e con provvedimenti adeguati. La proposta di Ncd presentata al Senato da Maurizio Sacconi che, tra le altre cose, prevede una possibilità generalizzata e svincolata dalla posizione assicurativa del soggetto interessato di poter versare liberamente i propri contributi avvicinerebbe il nostro sistema a quelli maggiormente efficienti. La previdenza complementare è oggi in molti Paesi esteri una realtà virtuosa grazie alla quale l’assegno pensionistico assume il ruolo che gli dovrebbe essere proprio: non una mancia come spesso in Italia accade ma il giusto premio per chi ha risparmiato e accantonato fondi in previsione di una fase di vita il cui benessere non può dipendere certo dalla congiuntura economica. E’ una proposta valida che allarga e non riduce, come spesso è accaduto, la libertà del contribuente e che, non dimentichiamolo, non è destinata a gravare sulle casse dello Stato” è quanto ha dichiarato il Sottosegretario allo Sviluppo Economico Simona Vicari sulla proposta di contribuzione volontarie e integrativa di Maurizio Sacconi presentata al Senato. “Ncd, in tal senso, vuole dare un contributo fondamentale alla costruzione di un sistema duraturo e non destinato in futuro ad essere vulnerabile. La proposta di Sacconi va sostenuta e incoraggiata” conclude il Sottosegretario.

Share This:

  • Cara senatrice io apprezzo molto quello che lei sta facendo sono d'accordo anche con lei su questa proposta però non si dimentichi che il Sign. Renzi ha aumentato le tasse dal 10 al 20 per cento

    • Caro Carmelo, non sono dati corretti. Il Governo ha abbassato le tasse sul lavoro ad esempio,i cui effetti vedremo a breve. Il PIL è in salita finalmente. Stiamo pian piano uscendo dal tunnel di una crisi che ha mortificato le grandi potenzialità dell'Italia. Facciamo squadra, politici, cittadini e imprese e vedrà che ne usciremo alla grande. Grazie per avermi scritto, Simona